In cosa consiste?

L’elettrocardiogramma da sforzo (o test ergometrico) è un esame strumentale che consiste nella registrazione dell’elettrocardiogramma durante l’esecuzione di uno sforzo fisico.

A cosa serve?

È utile ad esaminare la risposta dell’apparato cardiocircolatorio all’esercizio fisico, in particolare per quanto riguarda frequenza cardiaca, risposta pressoria ed eventuali alterazioni ECG. Durante lo sforzo fisico infatti, si realizzano condizioni che comportano un incremento delle richieste di lavoro al cuore che potrebbero mettere in evidenza eventuali alterazioni non riscontrabili a riposo. Può essere considerato l’esame strumentale di prima scelta per la diagnosi di cardiopatia ischemica.

Come funziona l’esame?

Al paziente vengono applicati gli elettrodi (si utilizzano elettrodi adesivi) sul torace e sul dorso. Viene quindi registrato un elettrocardiogramma basale. Il paziente inizia poi lo sforzo fisico, solitamente pedalando su una cyclette (cicloergometro) oppure camminando su un tappeto rotante (treadmill). Lo sforzo è progressivo e viene incrementato mediante aumento costante della resistenza opposta dai pedali del cicloergometro o della velocità del tappeto rotante. Si inizia da un basso carico di lavoro che viene progressivamente aumentato fino al raggiungimento di un determinato valore di frequenza cardiaca, calcolato dal medico in base al sesso e all’età del paziente. La scelta della entità e della velocità di incremento dello sforzo vengono scelte dal medico nell’ambito di protocolli standardizzati, sulla base delle caratteristiche cliniche del paziente.

Ci sono delle controindicazioni?

Controindicazioni assolute all’esecuzione del test sono: infarto miocardio acuto, angina instabile, pericardite, miocardite, ipertensione arteriosa grave, aritmie ventricolari gravi, stenosi aortica grave, scompenso cardiocircolatorio.
Devono, inoltre, essere comunicate al Medico malattie pregresse, interventi chirurgici, ricoveri ospedalieri, allergie e/o intolleranze, terapie farmacologiche già assunte in precedenza e attualmente, per meglio inquadrare lo stato di salute.

Cosa prevede la preparazione?

L’esecuzione del test da sforzo è compatibile con l’assunzione di farmaci, compresi i farmaci per il trattamento della pressione arteriosa che dovranno quindi essere assunti regolarmente, eccezion fatta per i farmaci coronaroattivi appartenenti alle seguenti classi:
a) betabloccanti (carvedilolo, bisoprololo, atenololo, metoprololo, ecc.)
b) calcioantagonisti (verapamil, diltiazem, nifedipina, nimodipina, nicardipina, ecc.)
c) nitrati (nitroglicerina, isosorbide dinitrato, ecc.)
Tali farmaci devono essere sospesi a partire da 48 ore prima dell’esecuzione del test da sforzo salvo diversa e motivata indicazione medica o situazioni cliniche specifiche.
Per sottoporsi all’accertamento occorre che il soggetto sia a digiuno oppure, se ne ha necessità, abbia consumato solamente un succo di frutta (non a base di agrumi). In caso di pasto più abbondante dovranno essere trascorse almeno 3 ore.
Non assumere caffè di qualsiasi tipo.
Il soggetto deve avere il torace depilato e indossare un abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica.

Note / Informazioni aggiuntive

L’esame è conosciuto anche come ECG da sforzo o elettrocardiogramma da sforzo, ECG sotto sforzo o elettrocardiogramma sotto sforzo, Test ergometrico, Prova da sforzo.

Modulistica

Preparazione all’esame
Consenso informato

Prenotazioni

Per informazioni e prenotazioni potete usare i seguenti recapiti
  • Telefonicamente

    Il Centro Unico Prenotazioni, attivo: da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 18.00, il sabato dalle 8.00 alle 12.00. Telefono: 02 5818.7818.
    Il Centro Unico Prenotazioni è a disposizione del cliente anche per modificare o annullare l’appuntamento fissato.

  • Presso i punti RAF

    E’ possibile prenotare rivolgendosi ad un qualsiasi sportello delle sedi dell’H San Raffaele Resnati

    Punto di Via Santa Croce 10/a, 20122 – Milano
    Da lunedì a venerdì dalle 7.30 alle 19.00
    Sabato dalle 8.00 alle 12.00

    Punto di Via Respighi 2, 20122 – Milano
    Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 19.30
    Sabato dalle 8.00 alle 12.00

    Punto di San Donato Milanese, Via Alcide De Gasperi, 5/a
    Dal lunedì al Venerdì dalle 8.00 alle 17.00

  • Online

    E’ possibile, infine, prenotare compilando l’apposito form. All’atto della prenotazione viene garantito al cliente il primo appuntamento disponibile, con la possibilità di concordare la sede e la data dell’appuntamento.

    Prenota online

Medici Cardiologi

Visualizza i CV dei nostri medici

Medico specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico Specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico Specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico Specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico Specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico Specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico Specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico Specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico Specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico Specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico Specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli

Medico Specialista - Cardiologia

Visualizza i dettagli