Articolo del Direttore Sanitario

Stampa

Per i milanesi di almeno 60 anni d’età il nome “Resnati” evoca la primitiva denominazione della struttura di Via S. Croce, che fu sede della omonima Società di Mutuo Soccorso, nota come la “mutua dei tranvieri”.

Nel 1988 l’ Istituto Scientifico Ospedale San Raffaele è subentrato, assorbendola, nella gestione della Società, caratterizzandola con la sua filosofia e con le sue metodologie di eccellenza della sanità.

Da allora la Società ha assunto la denominazione “H San Raffaele Resnati” (HSRR) ed eroga prestazioni multispecialistiche private sul territorio milanese attraverso tre Poliambulatori (a Milano in Via Santa Croce 10/a e in Via Respighi 2, e a San Donato Milanese in Via Alcide de Gasperi 5/a) e sul territorio nazionale attraverso mezzi mobili attrezzati e infermerie aziendali, per lo svolgimento di accertamenti di Medicina del Lavoro e di Medicina Preventiva.

La missione della Resnati è di “portare l’Ospedale San Raffaele in Milano”, fornendo servizi sanitari ad elevato valore professionale e tecnologico in base al principio ispiratore dell’Ospedale: la Umanizzazione della Medicina.

Questo principio ha come fondamenti:

  • l'etica, che implica la lealtà ed il rispetto delle regole
  • la responsabilità delle proprie azioni
  • l'innovazione e la ricerca costante di soluzioni migliori
  • la competenza dei singoli e della Società a sviluppare le conoscenze e valorizzare l'esperienza
  • la crescita delle competenze e della costante tensione verso nuovi obbiettivi
  • l'ascolto di tutte le parti interessate, clienti, fornitori e collaboratori, per interagire in modo efficace e favorire l’individuazione delle migliori opportunità.

Il modello organizzativo di HSRR è finalizzato all’interazione costante con il cliente: ogni sede, infatti, dispone di un Servizio Clienti dedicato per ogni settore di attività sanitaria a disposizione dell’utenza (attività ambulatoriali, Check up, Medicina Occupazionale, Assistenza Sanitaria Resnati).

Altro punto di forza è la integrazione con l'Istituto Scientifico, garantita dalla attività di numerosi medici dell'Ospedale e dalla appartenenza allo stesso dello staff dirigenziale di HSRR: ciò comporta un “canale facilitato” per accedere ai servizi più complessi e ai reparti di degenza dell’Ospedale, compreso il pronto soccorso nel caso si verificasse qualche emergenza nelle tre sedi.

Il Laboratorio Analisi è integrato al Laboratorio dell'Ospedale San Raffaele, così come il Sistema Informatico è il medesimo dell’Ospedale ed è comune a tutte le sedi distaccate.

Questo modello organizzativo permette, così come nella “Casa Madre” Ospedale, che la persona sia al centro di ogni atto e che tutti gli Operatori, di conseguenza, si adoperino affinché non manchino mai, oltre alla perizia scientifica, il rispetto e il calore umano.

Inoltre, nell’ambito delle strutture complesse dei Poliambulatori operano anche figure professionali “non mediche”, altrettanto importanti e indispensabili (anche per Legge) per la corretta e sicura erogazione dei servizi alla popolazione.

Il Medico (qualsiasi sia la sua specializzazione) non può prescindere dalla garanzia che le attrezzature che usa siano efficienti e a norma secondo gli standard di sicurezza: questo compito è assolto dal Servizio di Ingegneria Clinica dell’Ospedale.

Se poi si tratta di apparecchiature che emettono raggi X, queste possono essere utilizzate solo con il benestare dell’Esperto Qualificato e dell’Esperto in Fisica Medica, incaricati per questi delicatissimi scopi.

Inoltre, nessun atto Medico può andare a buon fine ed essere ben gestito senza la fondamentale e necessaria presenza degli Infermieri, professionisti addestrati a fronteggiare qualsiasi bisogno del paziente ed inseriti, come tutti gli altri operatori, nei percorsi di aggiornamento professionale forniti dall’ Ospedale.

Infine, sino dal 1999, tutte le attività, sanitarie e non, correlate alla erogazione delle prestazioni, sono state certificate su base volontaria a fronte delle norme internazionali UNI EN ISO 9001:2008.
Periodicamente Ispettori esterni verificano che il sistema qualità attuato continui a rispondere ai requisiti normativi di riferimento.

 

PELLICCIOTTA DR.GABRIELE
DIRETTORE SANITARIO
H SAN RAFFAELE RESNATI SpA
VIA S. CROCE 10/a
20122 MILANO

 

DIRETTORE SANITARIO:
Dott. Gabriele Pellicciotta
Sistema certificato
ISO 9001 - ISO 14001 -
OHSAS 18001